Rischi finanziari e operativi di Innovazione Assicurativa

Overview

4 buoni motivi per partecipare:

  • Rispondere ai cambiamenti dei rischi portati dal processo di digitalizzazione attraverso una loro Mappatura Dinamica
  • Quantificare e prezzare i Rischi, l’Incertezza e la Volatilità legati ai progetti di Innovazione Tecnologica e di Open Innovation
  • Razionalizzare l’innovazione, trasformandola in un Processo continuo e controllato
  • Individuare le strategie e gli approcci organizzativi ideali per creare un Loop virtuoso tra Innovazione e Risk Management che possa permeare in tutta la Compagnia

A Chi é Rivolto

Primario:

  • Attuari
  • Risk Manager
  • Pricing Manager

Secondario:

  • Marketing
  • Sviluppo Prodotto

Perchè Partecipare

Che cosa può fare il Risk Management per l’Innovazione?
Che cosa può fare l’Innovazione per il Risk Management?

Partendo dal concetto di Innovation Risk nell’era digitale, in due giorni:

  • Verrai dotato degli strumenti necessari per una mappatura dinamica dei mutevoli rischi finanziari e operativi legati all’innovazione;
  • Approfondirai come mitigare i nuovi rischi (cyber risk, incertezza nei risultati attesi, maggiori rischi operativi…) che l’innovazione porta con sé;
  • Comprenderai come costruire un sistema di Enterprise Risk Management integrato con il sistema di gestione dell’innovazione per trasformarla in un processo continuo e controllato.

La docenza, unita ai 3 case study assicurativi, creerà una faculty unica ti permetterà di applicare subito in azienda quanto imparato, iniziando a innovare in maniera più consapevole e controllata.

  • Individuerai le strutture interne ideali per supportare la creazione di innovazione in Compagnia a seconda delle loro caratteristiche e dimensioni e struttureranno possibili Business Model a supporto.

Agenda

8.45

Registrazione (1° giorno)

9.00

Inizio dei lavori

11.00

Coffee Break

13.00

Pranzo

15.00

Coffee Break

17.30

Chiusura dei lavori

Programma

1^ giornata

Ore 9.00 – 13.00

RISCHIO E INNOVAZIONE

  • Che cos’è l’innovazione
    • L’innovazione non è (solo) tecnologica: i 9 tipi di innovazione
    • Come si gestiscono: panoramica sulla gestione dell’innovazione
    • Strategia aziendale e Innovazione: l’azienda ambidestra e la sua organizzazione
  • Rischi e Opportunità dell’Innovazione disruptive
    • Casi di successo: or poca innovazione?
    • Casi di insuccesso: idea fallimentare o execution non all’altezza?
    • I casi di finto successo: poco rischio, poca innovazione.
  • La lezione del sistema finanziario
    • Risk management vs l’approccio “stage gates”
    • Il risk management come sistema di gestione per la riduzione della volatilità
    • Il risk management come fattore abilitante della strategia di sviluppo e dell’innovazione
  • Rischi e tipi di innovazione
    • Innovation Lab
    • Open Innovation

Docenza a cura di:
Nicola Mondone, Business Development Director, AMTRUST FINANCIAL SERVICES

RISCHIO IMPRENDITORIALE

  • Che cos’è l’innovazione
  • Cosa deve fare un’azienda per innovare
  • Strumenti e integrare le logiche di risk e innovazione
    • Gestione
    • Monitoraggio
    • Integrazione dei rischi
  • Corporate Venture Capital
  • Open Innovation: da dove iniziare

Intervento a cura di:
Matteo Cattaneo, Head of Innovation, GRUPPO REALE MUTUA

Ore 14.00 – 17.30

GOVERNANCE: INTEGRARE LA STRATEGIA DELL’INNOVAZIONE CON IL RISK MANAGEMENT

  • Mappatura dei rischi aziendali
    • rischi strategici/business: l’innovation risk
      • rischi finanziari
      • rischi operativi
  • Settare il Risk Appetite dell’azienda in coerenza con gli obiettivi di crescita e innovazione
  • Definire i comitati di approvazione progetti / rischi
  • Le Innovation Policies e le Risk Policies

INNOVATION RISK

  • Fonti di volatilità e incertezza
  • Ottimizzare il profilo rischio-rendimento (l’esperienza dei VC)
  • Controllare l’Innovation Risk: costruire un sistema di Enterprise Risk Management integrato con il sistema di gestione dell’innovazione

Intervento a cura di:
Lorenzo Nardi, Responsabile Risk Management, MEDIOLANUM ASSICURAZIONI

2^ giornata

Ore 9.00 – 13.00                            

STRUMENTI DI RISK MANAGEMENT PER L’INNOVAZIONE

  • Costruzione di un portafoglio di progetti di innovazione
  • Sperimentazione come strumento di simulazione degli scenari futuri
    • Metodi qualitativi
    • Metodi quantitativi: la lezione del mondo insurance (approcci statistici)
      • strumenti di risk analytics per il controllo e la riduzione della volatilità dei risultati/rendimenti di progetti di innovazione
  • Business model design: la progettazione di nuovi modelli di business innovativi

Docenza a cura di:
Marcello Ottaviani, Partner, CONSULENZA E REVISIONE ATTUARIALE G. OTTAVIANI E PARTNERS

PRICING

  • Cosa succede prima di un nuovo prodotto
  • Modelli per la valutazione dei rischi (Enterprise Risk Management)

Pricing: applicazione in ambito RC Auto in ambito Black Box

Docenza a cura di:
Salvatore Forte, Partner, CRENCA & ASSOCIATI
Giuseppe Melisi, Partner, OLIVIERI & ASSOCIATI

Ore 14.00 – 17.30 

INSURTECH: minacce o opportunità?

  • I progetti di innovazione sul tavolo delle assicurazioni
  • Condivisione delle esperienze dei partecipanti in aula

Intervento a cura di:
Emil Abirascid, Founder & Director, STARTUPBUSINESS

 

Docenti

Nicola Mondone Nicola Mondone, Business Development Director, AmTrust Financial Services
Salvatore Forte Salvatore Forte, Partner, Crenca & Associati

Dottore di ricerca in Scienze Attuariali presso l’Università di Roma La Sapienza, è attualmente partner della Crenca & Associati.
Iscritto all’albo degli Attuari dal 2004, è attuario incaricato dalla società di revisione, attuario incaricato R.C.Auto e Risk Manager di compagnie operanti nei rami danni. È esperto di Risk Management e Docente a corsi di formazione inerenti le tecniche ALM, Risk Management, Solvency e Tecnica Attuariale Vita e Danni.
È docente titolare del corso di Economia e Finanza delle imprese di assicurazione, Tecnica e statistica attuariale e Matematica Finanziaria presso le Università LUMSA e Unisannio.
È autore di numerose pubblicazioni scientifiche ed è membro del comitato “Solvency II” e del Consiglio dell’Ordine Nazionale degli Attuari.

Giuseppe Melisi Giuseppe Melisi, Partner, Olivieri & Associati

È membro del gruppo di lavoro Solvency II – funzione attuariale dell’Ordine Nazionale degli Attuari e membro della task force dell’Ordine. È socio dell’Istituto Italiano degli Attuari e dell’A.M.A.S.E.S.
Laureato con lode in Scienze Statistiche e Attuariali presso l’Università degli Studi del Sannio. Partner dello Studio Olivieri & Associati, con il quale collabora dal 2004 svolgendo attività di consulenza in ambito attuariale e finanziario. Inoltre, è Risk Manager per una Compagnia Danni italiana. PhD in scienze attuariali presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza.
È professore a contratto per l’insegnamento di Tecnica attuariale delle assicurazioni contro i danni e tecnica attuariale delle assicurazioni per collettività presso l’università degli Studi del Sannio e Professore a contratto integrativo nell’ambito dell’insegnamento di Matematica Finanziaria e Matematica Finanziaria corso Progredito presso la Facoltà di Economia della Luiss Guido Carli.

Matteo Cattaneo Matteo Cattaneo, Head of Innovation, Reale Insurance Group
Emil Abirascid Emil Abirascid, Founder & Director, STARTUPBUSINESS
Lorenzo Nardi Lorenzo Nardi, Responsabile Risk Management , Mediolanum Assicurazioni

Dove

Milano

Quando & Dove

Iscriviti
13 Mar - 14 Mar 2018 Milano € 1499 Offerta speciale per iscrizioni anticipate € 1299 - Iscriviti entro il 16 Gen 2018
13 Mar - 14 Mar 2018 Milano € 1499 Offerta speciale per iscrizioni anticipate € 1399 - Iscriviti entro il 13 Feb 2018

Quando & Dove

13 Mar - 14 Mar Milano
13 Mar - 14 Mar Milano